Parquet in bagno

Parquet in bagno

Camminare a piedi scalzi sul legno è piacevole, trasmette sensazioni antiche!

Quindi perché non farlo anche in bagno, trasformandolo in una vera e propria zona wellness?
Dal punto di vista tecnico avere un bagno con parquet, contrariamente a quanto potrebbe sembrare, non c’è nessuna preclusione, solo alcune avvertenze di cui tener conto.

L’UMIDITÀ

In un bagno finestrato che venga regolarmente aerato l’umidità è per la maggior parte del tempo uguale a quella di qualsiasi altra stanza. Come regola generale bisognerebbe che l’umidità relativa dell’aria nell’ambiente fosse tra il 50 e il 60% con una temperatura di 18 – 21°C. Quando si fa il bagno o la doccia, l’umidità sale per breve tempo oltre il limite accettabile, ma questo non basta a danneggiare il parquet bagno. E’ sufficiente arieggiare la stanza per ridurre il tasso di umidità.

Tracce di piedi bagnati e piccole pozze d’acqua non sono un problema se vengono asciugate in tempi ragionevoli, cosa che d’altronde si farebbe anche con un pavimento piastrellato.

QUALE LEGNO?

Una valida alternativa "locale" alle essenze tropicali sono specie legnose come il rovere, che garantiscono buona resistenza al calpestio e maggior stabilità dimensionale anche in ambiente umido.
Sempre per una maggiore stabilità si preferisce solitamente il parquet stratificato rispetto a quello massiccio.
La finitura ad olio presenta il vantaggio di poter essere facilmente ripristinata, oliando nuovamente il parquet se dovesse capitare di dover asciugare dal pavimento una quantità d’acqua maggiore del solito. Un pavimento ben oliato è praticamente anassorbente.

Per quanto riguarda la manutenzione quotidiana, Il lavaggio andrà fatto con l’apposito Sapone Neutro XILO1934 o con un prodotto dalle caratteristiche analoghe. Se il bagno è l’unico servizio della casa oppure se è usato dai bambini, la manutenzione dovrà essere particolarmente curata.

POSA

Il parquet in bagno dovrebbe essere posato soltanto da manodopera qualificata. Date le variazioni igrometriche e di temperatura a cui è soggetto il locale, è tendenzialmente consigliata la posa completamente incollata.

In generale il parquet per bagno durevolmente impeccabile è possibile soltanto a condizione di essere meticolosi nella manutenzione.

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

Per preparare un preventivo esatto indicaci il prodotto a cui sei interessato e le dimensioni indicative del pavimento o della parete da arredare

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori info su: Informativa Cookie.

Chiudi avviso