Nigel Coates

Nigel Coates

Nigel Coates."Tutta l’architettura e gli arredi sono modellati intorno al corpo umano e a come esso interagisce con il mondo". L'architetto e designer inglese, si muove tra i vari livelli della percezione, come la sensualità, che è parte fondamentale della realtà che ci circonda.

I suoi lavori presentano le curve tipiche della forma di un corpo, la sua architettura si distingue per la sua fluidità, e sembra che si imponga con forza sopra la città.
La sua filosofia progettuale si è tradotta in numerosi edifici, interni e mostre intorno al mondo, in particolare in Giappone e nel Regno Unito. Nel corso della sua carriera ha realizzato diversi lavori sperimentali che sono stati esibiti in contesti sia artistici che di design, come le mostre ArkAlbion presso l’Architectural Association nel 1984 ed Ecstacity nel 1992 presso la stessa sede, Mixtacity alla Tate Modern nel 2007 e Hypnerotosphere alla 11° Biennale di Architettura di Venezia del 2008. Esempi del suo lavoro fanno parte di collezioni in vari musei quali il Victoria & Albert Museum a Londra e il FRAC a Orléans. I suoi libri "Guide to Ecstacity" e "Narrative Architecture" sono stati pubblicati rispettivamente da Laurence King nel 2003 e da Wiley nel 2012. Nel 2012 ha realizzato il progetto Casa Reale per la settimana del Salone del Mobile a Milano e per London Design Festival e l’installazione Picaresque all’interno della mostra "Kama: Sesso e Design" per la Triennale di Milano.

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

Per preparare un preventivo esatto indicaci il prodotto a cui sei interessato e le dimensioni indicative del pavimento o della parete da arredare

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori info su: Informativa Cookie.

Chiudi avviso